Top
  >  Città   >  Muscat: 5 cose da fare in due giorni
moschea di muscat oman

Muscat è la capitale dell’Oman ed è una tappa obbligata per chiunque voglia visitare il paese.

Dopo averti parlato del mio itinerario in Oman e Emirati in questo articolo, voglio darti qualche consiglio su cosa fare a Muscat in due giorni (a mio avviso sufficienti per poterla visitare).

1- VISITARE LA MOSCHEA DI MUSCAT (GRAND MOSQUE SULTAN QABOOS)

E’ la moschea più grande del Golfo Persico dopo quella di Abu Dhabi ed è aperta ai non musulmani tutti i giorni tranne il venerdì.

Per le donne è necessario avere braccia e gambe e capo coperto (è comunque possibile noleggiare dei vestiti presso lo shop della Moschea).

2- PERDERSI NEL SUQ DI MUTRAH

Il Suq è molto grande ed è una baraonda di vicoli nei quali perdersi è parte del divertimento.

Consiglio spassionato: se trovi qualcosa che ti piace non rimandare l’acquisto – ritrovare quel punto esatto sarà sfidante.

moschea muscat

La Moschea di Muscat al tramonto

Come ogni Suq che si rispetti si può trovare di tutto: souvenir, antiquariato, tessuti. Naturalmente, come in ogni mercato arabo, è buon uso contrattare il prezzo.

L’ingresso del Suq si trova sulle Corniche, particolarmente suggestive al tramonto.

3- PASSEGGIARE NELLA CITTA’ VECCHIA

In fondo alle Corniche si trova la città vecchia di Muscat, sede del palazzo del Sultano e del Al Mirani Fort.

Entrambi questi edifici non sono visitabili ma vale la pena passeggiare e scattare qualche foto in questa parte della città che appare molto diversa da Mutrah.

4- FARE SNORKELING O SPORT ACQUATICI

Una delle due giornate a Muscat può essere dedicata a una di queste due attività. Ci sono diverse opzioni:

  • SNORKELING ALLE ISOLE DAYMANIYAT: queste isole sono un’area protetta che si possono raggiungere tramite tour in giornata proposti da molte agenzie, tra cui Oman Sail
  • KAYAK O SUP: Muscat è disseminata di spiagge, per la maggior parte pubbliche, e ci sono anche dei Resort che permettono l’accesso alle loro spiagge ad esterni, pagando una fee per l’ingresso.

Noi abbiamo deciso di passare una giornata al Muscat Hills Resort, all’interno di una baia dall’acqua cristallina. Il costo per l’ingresso si aggira intorno ai 15€ a persona ed è incluso un lettino.

Qui si possono noleggiare kayak o SUP per godersi la vista dal mare. E’ stata una giornata molto piacevole di relax e sport in un paesaggio molto diverso a quello a cui siamo abituati.

tartaruga muscat

Incontri Ravvicinati dal Kayak

spiaggia resort muscat hills

La spiaggia del Muscat Hills Resort

5- ASSAGGIARE LA CUCINA OMANITA

Muscat ha un buon numero di ristoranti in cui poter assaggiare i piatti tradizionali omaniti.

Abbiamo avuto un’esperienza molto piacevole al Ristorante Bait Al Luban, sulle corniche. Abbiamo assaggiato due piatti entrambi deliziosi:

  • SHUWA: è il piatto omanita delle feste. A base di agnello marinato con spezie e erbe cotto a lungo e accompagnato da riso.
  • MAQBUS: riso basmati allo zafferano accompagnato da carne (noi abbiamo scelto il pollo) insaporita con spezie

La cucina omanita mi è piaciuta molto perchè è speziata e saporita ma non piccante.

Inoltre a Muscat è possibile mangiare un ottimo pesce fresco. Noi abbiamo trovato il Turkish House Restaurant, frequentato sia da locals che turisti . Si può scegliere dal bancone il pesce che si vuole mangiare e la modalità di cottura. Il pesce è freschissimo e cucinato bene e i prezzi sono molto economici.

Comments:

  • Gennaio 12, 2021

    Negli ultimi anni Muscat e l’intero paese dell’Oman sta diventando a poco a poco una meta turistica molto richiesta e sta iniziando ad incuriosire anche me. Mi hanno parlato benissimo di questo territorio e non mi dispiacerebbe fare un viaggio come quello che hai fatto tu.

    reply...
  • Gennaio 12, 2021

    Da tanto tempo sogno un viaggio in Oman, solo nominare Muscat mi riporta con la mente a storie avventurose di pirati e contrabbandieri. Nella tua descrizione ho trovato delle similitudini con Abu Dhabi e Dubai ma credo che l’Oman, ancora meno sfruttato commercialmente, mantenga una certa autenticità.

    reply...
  • Gennaio 13, 2021

    Stavo pensando ad un bel viaggio in Oman magari l’anno prossimo proseguendo la mia scia (che spero di augurare quest’anno) dei viaggi nei Paesi Arabi. L’Oman mi ispira da tantissimo tempo, avevo visto un documentario su Geo e me ne ero innamorata!

    reply...
  • Gennaio 13, 2021

    Sono stata due volte in Oman e mi è piaciuta moltissimo. Più che la parte architettonica o culturale ho amato la parte naturalistica dell’Oman. Tra il mare e le montagne, ho visto scorci e panorami bellissimi.

    reply...
  • Gennaio 13, 2021

    L’Oman è veramente un paese inaspettato, completamente diverso dal resto del Medio Oriente: sicuro, moderno, ricco, all’avanguardia e Muscat ne è il principale esempio

    reply...
  • Gennaio 14, 2021

    Ho un’amica che ha vissuto per un breve periodo a Muscat e mi ha parlato sempre così bene della città che non vedo l’ora di visitarla. Cercherò di fermarmi magari con uno stop-over nella traversata tra Australia e Italia!

    reply...
  • Gennaio 14, 2021

    Quanto mi piacerebbe fare un viaggio negli Emirati Arabi, un luogo tanto diverso dal nostro, ma con tante cose da vedere. Sarebbe bello anche avere un incontro ravvicinato con una tartaruga marina, io le adoro!!! 😍

    reply...
  • Gennaio 14, 2021

    Sono sempre molto incuriosita da questi posti, che tra l’altro non ho mai visitato! Vedendo però le immagini e leggendo articoli come i tuoi, mi trasmettono delle sensazioni molto positive!

    reply...

post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.